# partenza n.87

Era un argomento intoccabile. Non l’aveva mai sollecitata a parlarne, anzi se ne teneva lontano. Era logico che non ne volesse parlare, che tenesse quelle cose il più distante possibile, nascoste da qualche parte, diventate ormai inaccessibili.

Entrambi avevano dei validi motivi per rimandare la riflessone sui fatti nudi e crudi, sulla cronaca personale, sui puri avvenimenti sempre che fossero accaduti. Non era facile parlarne, facevano fatica entrambi. Lo impedivano le barriere così profondamente da essere certi di non avere toccato neanche i margini della riflessione e forse di non averla indirizzata in modo compiuto.

Meglio usare le parole con cautela dopo averle trovate nel flusso della finzione. Erano stati sorpresi da quello che avevano detto, soprattutto dopo avere riunito le loro voci in una sola voce narrante. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...