# partenza n.30

Ma tutte queste cose cosa c’entrano l’una con l’altra? E’ utile andare fino in fondo? E per cosa? Forse all’inizio, senza conoscere la strada e la direzione, la domanda comprimeva gli organi vitali.

Una di quelle importanti riguardava il tempo della veglia che i sogni non smettevano mai di riprodurre. E come in un sistema perfettamente circolare tutto prima o poi ritornava senza deviazioni. Solo una forma perfetta si muoveva dentro e fuori, materiale e immateriale, prendeva ogni centimetro di pelle e ossigeno e ogni piccola stilla di sudore.

E poi evaporava per ripresentarsi in forma perfetta e tuttavia ironicamente identica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...